Quarto incontro del partenariato per il corso di formazione dei formatori sulla parità di genere

Quarto incontro del partenariato per il corso di formazione dei formatori sulla parità di genere

Il consorzio di Women Can Build si è riunito nella città portoghese di Lisbona per tenere il quarto incontro di partenariato per discutere il contenuto del corso online (Massive Open Online Course -MOOC-) sulla parità di genere per i formatori in edilizia.

Il 23 e 24 maggio, Cenfic ha accolto nella sua sede centrale gli otto partner europei per lavorare sui temi della divulgazione e per contribuire alla visibilità delle donne nel settore. In risposta alla necessità di sensibilizzare l’opinione pubblica, si è deciso di intervistare i futuri professionisti e lavoratori per conoscere la loro percezione delle opportunità di lavoro e delle barriere che ne ostacolano l’integrazione.

Allo stesso modo, il consorzio ha definito i parametri da affrontare nel corso per le donne, che ha l’obiettivo di fornire loro informazioni e conoscenza della grande varietà di attività professionali che possono svilupparsi nella costruzione, in modo che possano sperimentare e scoprire nuove alternative per il loro futuro impiego.

In relazione ai centri di formazione, le opinioni dei docenti saranno analizzate per identificare i loro bisogni e le loro aspettative sulle questioni di genere. L’obiettivo è quello di conoscere gli handicap e quanto merita di essere evidenziato per rendere piu attraente il settore edile per le donne.

Accesso alla formazione dei formatori per lo “sviluppo delle competenze in materia di parità di genere”.

Infine, l’inserimento lavorativo è stato affrontato dal punto di vista delle aziende e dei datori di lavoro, come un modo per aumentare il numero di donne nel lavoro. A tal fine, il consorzio sta lavorando allo sviluppo di un Piano di Inserimento per migliorare la ricettività dei datori di lavoro. Tra le strategie da attuare, vale la pena segnalare la redazione di un opuscolo sui vantaggi di avere queste professioniste nella forza lavoro.

 

Articolo precedente
Quiara e Giulia parlano della loro esperienza come tecniche di gestione del processo edile con specializzazione in rigenerazione urbana
Articolo successivo
Corso on line per formatori sulla parità di genere

Entradas relacionadas

Menu